Diagnostica sui liquidi isolanti nel corso della vita operativa delle apparecchiature elettriche

La gestione del ciclo di vita (LCM – Life Cycle Management) di un parco macchine è un’attività estremamente complessa che richiede competenze trasversali. Per adottare la miglior strategia manutentiva occorre prendere in considerazioni aspetti prettamente tecnici, normativi ed ambientali.
Questo corso, sulla base della durata concordata, fornisce gli strumenti per gestire al meglio le diverse fasi del ciclo di vita delle apparecchiature elettriche con fluidi isolanti. Ogni fase infatti richiede controlli diversi, che da un lato consentono di rispondere ad obblighi normativi, dall’altro lato permettono di individuare le criticità tipiche di quella fase. Per questo motivo è necessario conoscere le principali norme di settore, saper interpretare gli esiti diagnostici e conoscere le possibili contromisure in caso di criticità.

Questo corso non ha date già fissate.

Contattaci per concordare insieme una o più  date

1 giorno

La durata del corso può essere variata sulla base delle esigenze formative

Scelta di un liquido isolante nuovo

– Classificazione IEC 60296
– Indagini sulla corrosività
– Ruolo ed effetti degli additivi

Fornitura di un trasformatore
– Controlli suggeriti durante la fornitura
– Prove heat run e gas (DGA)
– Controlli durante i factory tests, non solo DGA
– Casi reali di guasti “infantili”

Monitoraggio nel corso della vita operativa
– Dalla diagnosi del degrado alle azioni correttive
– Monitoraggio a lungo termine: uno strumento preventivo
– Apprendere dai guasti

Il fine vita
– Monitoraggio del degrado termico (Trend analysis della CO2 e 2-FAL)

Controlli dopo guasto e post mortem

Panoramica sulle diverse tecniche di trattamento degli oli
– Deumidificazione
– Oil reconditioning
– Oil reclamation
– Depolarizzazione selettiva
– Inibizione e passivazione dell’olio
– Sostituzione dell’olio
– Dealogenazione da PCB

Sessione teorica con presentazioni Power Point a supporto.

– Gestori di parchi macchine elettriche,
– Produttori di olio o trasformatori,
– Risk Managers,
– Ingegneri delle utilities,
– Consulenti,
– Ricercatori (in ambito elettrico, ambientale e fluidi tecnici),
– Asset Managers,
– Compagnie assicurative,
– Tecnici manutentori,
– Ingegneri coinvolti nella gestione di impianti ad alta tensione,
– Responsabili e tecnici di laboratorio

Campus Sea Marconi (via Ungheria 20, Collegno (Torino) – Italia)

Questo corso può essere organizzato anche presso la sede del Cliente

Non perdere questa opportunità!

Materiali formativi

Ogni partecipante riceverà una copia delle presentazioni Power Point (versione cartacea ed elettronica) mostrate durante il corso più eventuali dispense di approfondimento.
Al termine della formazione ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione.

Lingue

Questo corso si tiene in italiano, inglese e francese.
È possibile erogare il corso in altre lingue mediante interprete scelto da Sea Marconi o dal Cliente

I formatori*

Maina Riccardo

Resp. Laboratorio Sea Marconi

*Il corso potrebbe essere tenuto da altri formatori Sea Marconi