Smart DMU (Decontamination Modular Unit)

Smart DMU è l’architettura degli impianti di nuova generazione per il trattamento degli oli ed i trasformatori.

Grazie ai quasi 50 anni di esperienza e operando direttamente in tutti gli scenari operativi: climi molto freddi (es. Mongolia), molto caldi (es. Arabia Saudita), con climi tropicali (es. Brasile), nel centro delle metropoli (es. Parigi), in caverna (es. centrali sotterranee) o con obiettivi di trattamento severissimi (PCB < 0,5 mg/Kg in Giappone), Sea Marconi conosce molto bene tutte le difficoltà ed i vincoli associati.
Proprio questa esperienza ha guidato la progettazione delle nuove Smart DMU, e costantemente contribuisce all’implementazione (e test sul campo) di soluzioni migliorative.
Il risultato è un’innovativa architettura modulare basata su un’unità principale (Main Unit) combinabile con una o più unità di espansione (Expansion Unit) in relazione al trattamento da eseguire (vd. i tre esempi poco sotto).

Questa architettura modulare agevola enormemente la logistica (trasporto, accessibilità, sollevamento), massimizza le performance del trattamento, offre maggiori libertà di allocazione (scalabilità).

Configurazione tipica per realizzare un trattamento fisico dell’olio del trasformatore

Configurazione tipica per realizzare una depolarizzazione da zolfo corrosivo dell’olio del trasformatore

Configurazione tipica per realizzare una disidratazione del trasformatore (carte)

Trasferimento di know-how

Sea Marconi NON si focalizza sulla semplice vendita dell’unità di trattamento, ma offre una soluzione integrata che include un addestramento completo degli operatori finali, la fornitura dei reagenti brevettati e l’assistenza costante. Questa metodologia garantisce a tutti i clienti nel mondo il raggiungimento delle performance e la sicurezza tipiche delle DMU by Sea Marconi

Caratteristiche tecniche

Le unità Sea Marconi:

  • trattano gli oli ed i trasformatori on-site (sul posto), in continuo e a circuito chiuso, senza svuotamento neppure parziale del trasformatore. Ciò significa nessuna movimentazione di olio nè del trasformatore
  • Operano anche con trasformatore on-load durante tutto il trattamento
  • Operano h24 anche senza presidio fisso di un operatore
  • Includono sistemi di supervisione e controllo in modalità remota per eseguire il controllo di processo e per supportare gli operatori in campo
  • Non eseguono un cambio dell’olio ma riportano l’olio in uso in condizioni ottimali
  • Corpo e tubazioni in acciaio inossidabile AISI 304
  • Consentono il ripristino funzionale anche del trasformatore
  • 1 DMU = molte soluzioni. La stessa* DMU consente di “sanare” diverse criticità dell’olio (*cambiando parametri di processo, configurazione impiantistica e reagenti)

Sulla base del modello, le unità possono raggiungere le seguenti performance:

  • temperatura < 100 °C
  • filtrazione < 1 micron
  • vuoto < 1 mBar
  • portata 500-6.000 l/h
  • Le unità modulari possono essere dotate di occhielli di sollevamento per gru e guidaforche per sollevamento con carrello elevatore
  • Le unità containerizzate dispongono di sistema di sollevamento idraulico ma sono dotate anche di occhielli di sollevamento per gru e sedi (twist-lock) per il fissaggio su camion o rimorchi
  • Vi sono anche unità alloggiate su rimorchio trainabile che non necessitano di scaricamento
  • Sono previsti dei sistemi di supervisione e controllo in modalità remota per supportare le attività degli operatori in campo e garantire assistenza a scopo preventivo/predittivo
  • Sistema di monitoraggio e regolazione dei principali parametri di processo via PLC touch screen
  • Blocco automatico della circolazione dell’olio in caso di emergenza
  • Diario macchina per la registrazione degli eventi e la gestione del ciclo di vita della DMU
  • Sensori di fumo
  • Vasca di raccolta perdite con sensori di livello
  • Filtri per il trattamento delle emissioni
  • Connessioni speciali per i trattamenti on-load
  • Sollevamento idraulico assistito (per le unità containerizzate)
  • Connessioni elettriche alle protezioni del trasformatore
  • Containerizzazione con protezione contro gli eventi atmosferici
  • Dispositivo per l’aggiunta dell’inibitore (DBPC) all’olio

Quale Smart DMU scegliere? Con che portata? Mobile o fissa? Quanto costa?

Sea Marconi ti assiste nel valutare le tue necessità in base al contesto operativo

Impianti fissi (trattamento presso un centro di raccolta)

Le Smart DMU descritte sopra sono caratterizzate dalla loro “trasportabilità”, cioè trattano i trasformatori (e gli oli al loro interno) direttamente sul sito in cui operano normalmente, senza quindi richiedere che questi ultimi vengano spostati.

Sea Marconi è in grado di realizzare anche impianti per applicazioni differenti: Smart DMU fisse. Queste ultime vengono installate in un centro di raccolta che riceve trasformatori tipicamente di piccola taglia e grandi quantità di oli in cisterne. Questa soluzione è indicata per:

  • decontaminare trasformatori raccolti in un sito,
  • trattare grandi quantità di oli in una minore unità di tempo (6.000-20.000 l/giorno),
  • riciclare oli contaminati,
  • decontaminare trasformatori da rottamare.

Gli Smart DMU sul campo

Esperienza diretta

Trattamenti (decontaminazione, depolarizzazione, dealogenazione di trasformatori con oli isolanti) eseguiti con unità e personale Sea Marconi.

Vendita impianti, trasferimento di know-how

Trattamenti (decontaminazione, depolarizzazione, dealogenazione di trasformatori con oli isolanti) eseguiti da partner locale a seguito di formazione e addestramento su tecnologia, metodi, processi Sea Marconi.

Clicca sui puntatori per maggiori dettagli