Servizi

TransfoClean è la nuova soluzione “sostenibile” studiata per supportare i detentori di Trasformatori elettrici con oli isolanti nella complessa attività di gestione in tutte le fasi del loro ciclo di vita (LCM).
Questo significa innanzitutto prevenzione dei danni e protezione ambientale, senza trascurare i vincoli di budget e le prescrizioni normative.

TransfoClean si basa sull’analogia uomo-sangue / trasformatore-olio. Analogamente a quanto avviene nella diagnostica clinica, Sea Marconi monitora lo stato di salute dei trasformatori mediante l’analisi (e la diagnosi) dell’olio al loro interno.

Analisi/Diagnosi e trattamenti, caratteristiche e vantaggi

Analisi e Diagnosi dell’olio, individuazione delle criticità e pianificazione delle azioni

Stabilire lo stato di salute di un parco macchine trasformatori è un’attività estremamente complessa che richiede competenze, strumenti (di laboratorio e informatici), metodi analitici, procedure, casistiche applicative di altissimo livello.
Sea Marconi esegue questa attività con continuità (core business), si pensi che nel solo 2014 il nostro laboratorio ha eseguito 75.000 analisi ed ha diagnosticato circa 9.500 trasformatori.

Cosa rende la diagnosi Sea Marconi così speciale?

Piena conformità alle norme di settore

Siamo allo stato dell’arte secondo quanto prescritto dalle norme di settore anche grazie alla nostra partecipazione. Infatti Sea Marconi partecipa attivamente al processo di miglioramento delle norme internazionali (es.: IEC). Il ruolo di Sea Marconi è stato determinante ad esempio per la scoperta del DBDS nel 2005, per lo studio delle particelle dal 1976, dei metalli dal 1982, e dei metodi per la determinazione dei PCB nei fluidi con tecnica gascromatografica con colonna capillare ad alta risoluzione (1979).

L'accreditamento delle prove

che impone al laboratorio la partecipazione a test interlaboratori internazionali per la verifica della qualità delle analisi

La conoscenza approfondita del dominio

grazie all’esperienza maturata dal 1968, Sea Marconi ha sviluppato un’estrema specializzazione nel settore, ciò significa criticità (malattia) da monitorare per ogni singolo trasformatore, mediante l’analisi dell’olio si identificano gli indicatori (markers) specifici

Il costante impegno in ricerca e sviluppo

che permette di avere nuove soluzioni a criticità non ancora normate, così come nuove tecniche analitiche e nuovi metodi da offrire sul mercato

Lo sviluppo di una metrica diagnostica ineguagliabile

cioè una metodologia consolidata che prende in esame non soltanto i segni e i sintomi del singolo trasformatore, ma correlandoli con quelli affini, valutando inoltre i trend dei singoli parametri, i fattori di incertezza, offrendo una previsione dell’evolversi delle criticità in corso (prognosi)

La più completa banca dati privata di settore

grazie alla quale è possibile ricavare statisticamente i valori tipici, i valori di allerta e di allarme per ogni criticità (funzionale e ambientale) a seconda del tipo di trasformatore e liquido isolante

Capacità Tecnica

Impianti di trattamento
Trasformatori di potenza trattati nel 2016
Trasformatori analizzati nel 2016
Analisi eseguite nel 2016
Trasformatori nel database
Diagnosi nel database

Come operiamo

Altri servizi

Controllo e monitoraggio di turbine e macchine rotanti con liquidi idraulici e lubrificanti ( VAI )

Risposta in emergenza per la gestione di crisi ambientali con oli e PCB/POPs ( VAI )