BIOENPRO4TO si aggiudica il sostegno per i progetti di ricerca della Regione Piemonte

15 maggio 2019

Con il Provvedimento di presa d’atto della conclusione degli esiti D.D. 19 aprile 2019 n. 234, La Regione Piemonte ha reso noto che il progetto di ricerca BIOENPRO4TO, di cui Sea Marconi è capofila, è risultato idoneo a ricevere il sostegno finanziario previsto dal POR FESR 2014/2020, Piano Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Bando “Piattaforma Tecnologica Bioeconomia”).
Inizia una sfida straordinaria per Sea Marconi, che ha modo di dare concretezza ad una serie di idee progettuali per le Smart communities realmente disruptive. La tematica è quella della “Chimica Verde/Clean Tech”, ma più in dettaglio BIOENPRO4TO toccherà gli ambiti della gestione, trattamento e valorizzazione dei rifiuti urbani e industriali nonché delle acque reflue.


La chiave del progetto è l’integrazione fra scienze e tecnologie innovative, eterogenee e spesso distanti l’una dall’altra, come ad esempio la meccanochimica, la biochimica, la termochimica, l’orticoltura. Non soltanto, sarà un fattore determinante l’aver selezionato dei partner d’eccellenza per ciascun dominio. Oltre a Sea Marconi, parteciperanno al progetto SANTER REPLY SPA, CIDIU SPA, SMAT SPA, BARRICALLA SPA, SAN CARLO srl, OMPECO srl, STEP SOLUTIONS srl, CIDIU SERVIZI SPA, POLITO DISAT,
POLITO DIATI; UNITO CHIMICA; UNITO DBIOS; UNITO DSTF; UNITO DISAFA; UNIUPO DISIT.